News

Termina la Primavera Medievale, appuntamento a giugno con il Mercato delle Gaite

  • maggio 9, 2014

Il binomio “Gaite- Città di Bevagna” è ormai imprescindibile: parte della notorietà, anzitutto internazionale, di cui Bevagna gode dipende dall’attività delle sue Gaite, che rappresentano un volano di promozione e sviluppo per il settore turistico locale. La Primavera Medievale, anche se sarebbe più preciso parlare di “autunno medievale” date le condizioni climatiche, ha rappresentato l’occasione per riaprire al pubblico il circuito dei mestieri medievali del Mercato delle Gaite, offrendo la possibilità di visitare le botteghe dei Cartari, Ceraioli, Tessitori e Zecchieri. Turisti e visitatori curiosi sono spuntati come funghi dopo un temporale durante la Notte Medievale, per assistere alla conferenza celebrativa dei venticinque anni del Mercato delle Gaite, all’esibizione di tiro con l’arco, al concerto dell’ “Ensemble Micrologus”, ma soprattutto per godere della suggestiva atmosfera medievale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Fields marked with * are required