News

Mercato delle Gaite: primo bilancio positivo, è già boom di presenze!

  • giugno 20, 2016

Taverne aperte, spettacoli e parcheggi gratuiti, orari prolungati per i mestieri.

I primi quattro giorni di festa, incluso il lungo week end, hanno fatto registrare un successo ancora maggiore dello scorso anno per il Mercato delle Gaite,  confermando così un continuo trend positivo per la manifestazione bevanate.

 “Siamo soddisfatti ed orgogliosi per come stanno andando le cose – fa sapere il Podestà, Angelo Santificetur – nonostante condizioni meteo decisamente avverse, ed altri importanti appuntamenti in corso nel comprensorio e nella regione, Bevagna è stata scelta da migliaia di persone, con netto incremento delle presenze straniere. Possiamo dire di essere partiti col piede giusto”.

Il pienone era già registrato in piazza Silvestri, giovedì scorso, per la grande cerimonia di apertura.

Subito prese d’assalto anche le locande e la taverne delle quattro Gaite, che hanno lavorato a pieno regime anche a pranzo.

Domenica Bevagna è stata letteralmente invasa da arcieri provenienti da tutta Italia e dalla Repubblica di San Marino, per partecipare alla classica Manifestazione nazionale di tiro con l’arco storico per le vie della città.

Da segnalare, la ribalta televisiva con la grande vetrina mediatica, grazie allo speciale che domenica il Tg 2 del giorno ha dedicato ai mestieri medievali del Mercato delle Gaite.

“Lunedì e martedì si svolge la gara dei mestieri medievali, poi si passerà alla due giorni di gara gastronomica – fa sapere il podestà Angelo Santificetur – ma ricordo che  tutte le sere ci sono musici e spettacoli itineranti gratuiti in giro per il centro storico e rappresentazioni in piazza Silvestri. Inoltre – sottolinea – sino a domenica  26 giugno sono visitabili le botteghe dei mestieri medievali con orari prolungati sin  quasi la mezzanotte”.

Le locande saranno aperte tutte le sere, a partire dalle 19 e le quattro taverne dalle 20, a disposizione completamente gratuita, tutti i parcheggi a servizio della città.

Info su www.ilmercatodellegaite.it e sulla pagina ufficiale Facebook

Articolo a cura di tuttoggi.info