steve mccurry

Il successo del Banchetto Medeviale 2014

  • giugno 18, 2014
Il successo del Banchetto Medeviale 2014

Termina con successo la serata dedicata al Banchetto Medievale svoltosi nella splendida cornice di Piazza Silvestri. La Gaita Santa Maria, che ha organizzato l’evento, garantisce lo spettacolo senza scendere a compromessi con le suggestioni e con la qualità artistica, prestando particolare attenzione all’attinenza storica delle ricostruzioni. Un principio, questo, che guida fin dagli esordi l’intera manifestazione. I volontari della Santa Maria, diretti da Loretta Bonamente, attrice televisiva e teatrale,  hanno reso l'atmosfera ancora più unica e suggestiva con ambientazioni scenografiche...

Read more

Il manifesto del Mercato delle Gaite 2014

  • giugno 9, 2014
Il manifesto del Mercato delle Gaite 2014

La musa di McCurry impreziosisce il manifesto delle Gaite A valorizzare il manifesto del Mercato delle Gaite di quest’anno sarà il fortunato scatto di Steve McCurry, che ritrae la bevanate Veronica Corvellini, in abiti medievali, durante il Mercato del 2012. Il fotoreporter statunitense, che nelle Gaite ha trovato la sua musa, dedica a questa manifestazione gran parte della sezione “I colori e i suoni di feste e festival”, uno dei sette grandi temi sui quali si sviluppa la campagna fotografica nella regione. McCurry, rimasto affascinato dalla Festa di Bevagna, alla quale è molto affezionato,...

Read more

L’Umbria ha il volto delle Gaite

  • aprile 14, 2014
L’Umbria ha il volto delle Gaite

L’Umbria ha il volto del Mercato delle Gaite. Il volto-icona della mostra “Sensational Umbria” di Steve McCurry è quello della bevanate Veronica Corvellini, ritratta durante il Mercato del 2012. Il fotoreporter statunitense, che nelle Gaite ha trovato la sua musa, dedica a questa manifestazione gran parte della sezione “I colori e i suoni di feste e festival”, uno dei sette grandi temi sui quali si sviluppa la campagna fotografica nella regione. La mostra di McCurry non guida solo a ricercare le più suggestive bellezze dell’Umbria, ma anche a riconquistare, nel pensiero, quei...

Read more